Tripoli bel suon d'amore. Quando Giolitti guido' l'imperialismo straccione italiano in una guerra inutile, quella di Libia (1911-'12)

I bersaglieri italiani in Libia

I bersaglieri italiani in Libia

“Tripoli bel suol d’amore”, si cantava nei cafe’ chantant e tra gli intellettuali nazionalisti italiani nel 1911, alla vigilia della prima guerra di Libia. Oggi si parla di nuovo di intervento italiano in Libia, sia pure sotto egida Onu e comando Nato. A piu’ riprese smentito, potrebbe dunque prima o poi arrivare il momento del ritorno di un contingente militare…

View On WordPress