Legge elettorale 'for dummies'! Il #Rosatellum spiegato al colto e all'inclìta… Tutto quello che c'è da sapere

Tutto quello che c’è da sapere sulla nuova legge elettorale, il Rosatellum bis ! Ettore Maria Colombo – ROMA Questo articolo è stato pubblicato, in forma ridotta, sul sito @Quotidiano.net  ( L’articolo su come funziona il Rosatellum è leggibile a questo indirizzo: http://www.quotidiano.net/politica/rosatellum-bis-1.3451104) Legge elettorale ‘for dummies’…. Abbiamo formulato alcune semplici domande cercando di fornire risposte […]

Read More →
Senato, 180 sì alla riforma, ma Renzi ha la maggioranza solo con i voti di Verdini (più una recensione al libro di Ceccanti sulla transizione costituzionale italiana)

Senato, 180 sì alla riforma, ma Renzi ha la maggioranza solo con i voti di Verdini (più una recensione al libro di Ceccanti sulla transizione costituzionale italiana) Il portone d’ingresso di palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica. Ettore Maria Colombo ROMA Il Senato dice 180 volte sì alla sua abolizione e Renzi sfida tutti sul […]

Read More →
Riforme 'for dummies'. Domande (e risposte) sul ddl Boschi: iter, tappe, tempi…

Le riforme istituzionali sono a buon punto, se non a un vero punto di svolta. Tra il voto di lunedì scorso, 11 gennaio, della Camera (il primo ‘sì’ definitivo, cioè la prima ‘vera’ prima lettura) e quello del 18-19 gennaio al Senato (il secondo ‘sì’ definitivo del Senato, cioè la seconda ‘vera’ seconda lettura – […]

Read More →
L'illusione dei senatori 'eletti dal popolo'. Come l'intesa Renzi-minoranza, in realtà, salva e promuove i 'nominati'

A VOLTE, si sa, le toppe sono peggiori dei buchi. Prendiamo, per dire, la riforma del Senato. L’elettività «diretta» o meno dei futuri senatori-consiglieri regionali è stata il cuore di un duro braccio di ferro tra governo e minoranza Pd. Il risultato della mediazione, all’apparenza, soddisfa entrambi, ma la verità è che i ribelli hanno […]

Read More →
Grasso, Serafin, Toniato. La presunta "Trimurti" che governa il Senato e che Renzi e i suoi temono si metta di traverso sulla strada delle riforme

MATTEO Renzi, più che alla minoranza dem – che, per carità, ogni giorno porta la sua croce, ogni giorno richiede la sua pena… – e ai 28 senatori vietcong pronti a impallinarlo, nel Vietnam di palazzo Madama, con i loro 17 emendamenti killer, deve stare attento, da qui all’8 settembre, quando si riapriranno i giochi […]

Read More →
Elezioni presidenziali/2. Einaudi o della 'questione democristiana' (1948)

Continuiamo con la nostra carrellata sulle elezioni dei presidenti della Repubblica italiana. Siamo nel 1948 e tocca, dopo De Nicola, napoletano monarchico (1946), a un liberale piemontese rigoroso e austero, Luigi Einaudi. La sua idea è quella del presidente ‘notaio’. Il quadro geopolitico è mutato (1946-1948). Una ‘cortina di ferro’ è calata anche sull’Italia. Dalla […]

Read More →