Due pezzi (o commenti) acidi. L'ira funesta di D'Alema e i flop di Sel-Sinistra italiana….

1) D’Alema non vuole sconfiggere Renzi, ma Belzebù… SOLO a voler scorrere le agenzie di ieri (12 luglio 2016, ndr.), il botta&risposta Renzi-D’Alema ha riempito di «take» l’intera giornata politica. Il tema erano le banche (Renzi ha rimproverato a D’Alema Telecom, D’Alema a Renzi Banca Etruria…), ma l’altro ieri erano le riforme, domani chissà: forse il Meteo. […]

Read More →
Come e perché Renzi sceglierà Teresa Bellanova al posto della Guidi e chi è lei, la poco vispa Teresa…

IL ‘RISIKO’ IN CORSO, DA MESI, AL MISE… Quasi sicuramente la nuova ‘ministra’ allo Sviluppo Economico sarà l’attuale viceministro al Mise, il ministero di via Veneto, Teresa Bellanova che, fino all’ultimo rimpasto di governo, quello di fine gennaio 2015, ha visto nominare, da parte del premier, tre vice ministri e otto sottosegretari, che hanno giurato […]

Read More →
Come e perché Renzi sceglierà Teresa Bellanova al posto della Guidi e chi è lei, la poco vispa Teresa…

Come e perché Renzi sceglierà Teresa Bellanova al posto della Guidi e chi è lei, la poco vispa Teresa… Il ‘tetto’ del Quirinale, detto ‘Torrino’, dove riceve i suoi ospiti il Capo dello Stato, oggi Mattarella IL ‘RISIKO’ IN CORSO, DA MESI, AL MISE… Quasi sicuramente la nuova ‘ministra’ allo Sviluppo Economico sarà l’attuale viceministro al […]

Read More →
Rottamare le primarie? Se si rompe il mezzo, si perde il fine. Casi specifici e storia di uno strumento oggi logoro

Le primarie non funzionano più. Si è logorato il mezzo (la consultazione popolare attraverso i gazebo e le sue regole) e, di conseguenza, si è dimenticato il fine (la selezione della classe dirigente a livello nazionale e locale da parte del Pd, principale partito del centrosinistra, o della sua coalizione). L’attualità ci parla del ‘caso […]

Read More →
il buio oltre la siepe. Perché il tentativo' di Landini difficilmente aggregherà quel che resta della sinistra

Nutro diverse perplessità sul successo della ‘discesa in campo’ di Maurizio Landini, segretario generale della Fiom-Cgil. Discesa in campo politica, si capisce, per quanto futura e futuribile possa essere. Lo stesso Landini ha cercato di precisare, con una lettera al Fatto, il suo pensiero espresso nell’intervista di domenica scorsa. Il concetto, tra intervista e precisazione, […]

Read More →
Landini in campo per sfidare Renzi. Gelo Cgil: "Non siamo un partito". Minoranza Pd critica. Poi il leader Fiom rettifica

Maurizio Landini o il moderno Amleto in tuta blu. Il leader della Fiom rilascia, ieri, un’intervista al Fatto quotidiano in cui parla del sindacato come di un soggetto che si deve porre il problema di una rappresentanza sociale più larga e aprirsi a una rappresentanza ‘anche’ politica”. Il Fatto forza le sue parole e titola: […]

Read More →