Jus soli: la resa di Gentiloni, il gelo di Renzi. "La legge si farà ma dopo l'estate"

Ettore Maria Colombo – ROMA Matteo Renzi le aveva provate tutte, pur di veder approvare lo ius soli. Aveva mandato ambasciatori persino presso Sinistra italiana: sette senatori che potevano far pendere l’ago della bilancia a favore di “una legge di civiltà – aveva fatto dire a Nicola Fratoianni – che una forza di sinistra come voi […]

Read More →
Ultima ora. Le novità del 'Tedeschellum'. Meno collegi, ma dalla vittoria sicura. Via i capolista bloccati, no al voto disgiunto

  La legge elettorale in via di approvazione nella I commissione Affari costituzionali della Camera dei Deputati è un vero work in progress e il sistema indicato – una sorta di ‘ital-tedesco’ o ‘Tedeschellum’ . cambia volto di ora in ora. Per un inquadramento generale della legge proposta (emendamento Fiano), dei paragoni con il ‘vero’ […]

Read More →
Tre articoli invece di uno. Renzi sceglie l'M5S come nemico numero 1 e intanto offre un patto ai grillini: "legge elettorale ed elezioni subito"

Renzi sfida Casaleggio jr (“Democrazia vs dinastia”) ma i suoi offrono un patto all’M5S: “Pronti a votare il Legalicum in cambio di elezioni subito (l’articolo è uscito su Quotidiano Nazionale il 10 aprile 2017) “Renzi app”, già scaricabile da ogni piattaforma (htttp://io.my/appmatteo). Piattaforma e sito web ‘Bob’ (Kennedy) per smascherare le fake news grilline. “Democrazia vs dinastia”, […]

Read More →
Renzi, patto di ferro con 5 Stelle e Lega: Italicum anche al Senato, poi il voto

Ettore Maria Colombo ROMA COLLOQUI – Riservati, riservatissimi, tenuti segreti per settimane – con il leader della Lega, Matteo Salvini. Chiacchierate in Transatlantico tra gli emissari più fidati dell’ex premier, a partire da Ettore Rosato, e gli  omologhi grillini (Toninelli, Di Maio, Di Battista). Matteo Renzi, mentre tutti guardavano il dito (il congresso, da anticipare […]

Read More →
"Almanacchi, almanacchi freschi!". Gli impegni dei principali partiti e attori politici per il 2017 e qualche previsione sul futuro politico che ci aspetta…

  “Almanacchi, almanacchi nuovi; lunari nuovi. Bisognano, signore, almanacchi?” (dal “Dialogo di un Venditore di Almanacchi e di un Passeggere” di Giacomo Leopardi) Sarà un anno politicamente impegnativo, quello che in realtà si è già aperto, il 2017. Una serie di appuntamenti, interni e internazionali, attendono l’Italia, dalla celebrazione della firma dei Trattati di Roma […]

Read More →
Legge elettorale, Renzi ha fretta, ma tutti gli altri partiti no, e pure molti dem La maggioranza per il voto subito non c'è

«MATTARELLA – ragiona un renziano di prima fascia – sembra dire che si può andare a votare subito, non appena vengono ‘armonizzate’ le leggi elettorali delle due Camere, e invece vuole portare la legislatura alla fine. Matteo (Renzi, ndr) dice ‘bravo e grazie’ al Capo dello Stato, ma sa che sono tanti, dal Capo dello […]

Read More →
Una gigantesca manfrina, le mozioni sull'Italicum. La minoranza Pd non vota

Nota per i miei 25 lettori del web e di questo blog. Le mozioni di ieri sull’Italicum hanno un aspetto assai grottesco e paradossale. Il primo: la Camera, con le mozioni, ‘impegna’ se stessa. Il che non si è mai visto prima d’ora. La Camera, con una mozione, ‘impegna’ il governo. Impegnare se stessa a […]

Read More →
Renzi e Mattarella: un colloquio non 'teso', ma 'franco'. Il premier: "Se cado si vota". Il Quirinale: "Fare un nuovo governo"

SUL COLLE più alto di Roma, il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, e il premier Matteo Renzi hanno avuto ieri sera un faccia a faccia ‘franco’. Secondo alcune ricostruzioni persino teso, anche se gli interessati smentiscono, ufficialmente, liti o tensioni. Renzi ha ribadito di essere deciso ad andare avanti, non lasciando spazio a nessun gioco […]

Read More →